Day 10_Post-production

La post-produzione è uno step fondamentale, in un corso base di fotografia. Ho cominciato la lezione introducendo tutti gli strumenti che è possibile utilizzare per editare le immagini, raddrizzare le linee, tagliare le inquadrature, regolare luci, ombre e colori e lavorare coi livelli con Photoshop. Successivamente, le lezioni si concentreranno su come utilizzare le immagini editate, diffondendole sui social o attraverso i media.

 


Le immagini non nascono solamente nell’istante in cui vengono scattate, ma più volte: quando vengono editate, modificate, rese pubbliche. La consapevolezza che all’interno di ogni immagine se ne possano trovare molte altre è oggi fondamentale, specialmente se si ha intenzione di utilizzare pubblicamente le proprie fotografie, mostrarle a un’utenza – quella del web – sempre più internazionale e varia.

Insegnare a modificare e gestire le proprie immagini può essere un fondamentale strumento nelle mani di chi ha necessità di raccontare la propria storia, la propria condizione.


Day 10_Post-production
Day 10_Post-production class

Istantanee da Macrochorafo

Istantanee

 

Nell’antica Grecia xenia  (ξενίαxenía) riassume il concetto dell’ospitalità e il significato di accoglienza dello straniero: è fondata sulla mutua assistenza e presuppone uno scambio reciproco di doni.

Il progetto Istantanee cerca in modo analogo una relazione e uno scambio attraverso l’immagine.

_DSC2639_2

 

ΕΊΜΑΣΤΕ/NOI SIAMO

Andrea Luporini/Mohammad T.

A garden, eventually

Esito del workshop

Samos

2017

Andrea Luporini/Mohammad T., A garden, eventually, Samos, 2017

Questo è il risultato dell’incontro di due persone che hanno scelto i fiori come oggetto attraverso il quale rappresentare sé stesse. Le loro differenti visioni si fondono in questa immagine, un collage in cui fotografie scattate in tempi e luoghi diversi danno vita a uno spazio ipotetico e condiviso.

 

Questo post fa parte dell’argomento Είμαστε/Noi siamo.